Palazzo della Cultura e della Scienza

Palazzo della Cultura e della Scienza

Il quartiere finanziario di Varsavia è dominato dal Palazzo della Cultura e della Scienza, edificio regalato dall’Unione Sovietica alla nazione polacca e costruito tra il 1952 e il 1955. Con i suoi 230,5 metri di altezza e 42 piani, l’edificio è tuttora il più imponente della capitale polacca e di tutto il Paese anche se la struttura, che ospita sale per congressi, teatri, un cinema multisala, due musei, una università, aree residenziali e uffici, non è molto amata dagli abitanti di Varsavia.

Dal Palazzo della Cultura e della Scienza potrete godere di un bellissimo colpo d’occhio della città: al 30° piano, a 114 metri d’altezza, si trova una terrazza panoramica che vi permetteranno di far correre lo sguardo lungo le sterminate pianure della Masovia.

L’architettura dell’edificio è strettamente correlata ai diversi grattacieli costruiti in Unione Sovietica nella stessa epoca e in particolare richiama lo stabile dove ha sede l’Università Statale di Mosca, tuttavia l’architetto sovietico ha incorporato nel progetto alcuni particolari architettonici polacchi rendendolo un mix di realismo sociale russo e storicismo polacco.

Dove dormire vicino Palazzo della Cultura e della Scienza

Cerchi un Hotel vicino Palazzo della Cultura e della Scienza? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Palazzo della Cultura e della Scienza
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle