Città Nuova

La Città Nuova, Nowe Miasto, costruita nel XIV secolo, si sviluppa intorno alle antiche mura della Città Vecchia ed è stata una città indipendente, con il proprio Municipio e la propria Piazza del Mercato, fino al XVIII secolo, quando è stata incorporata con Varsavia. Non presenta le mura di cinta probabilmente perché è sempre stata abitata da gente povera.

Chiesa di S. Kazimierz

La Chiesa di S. Kazimierz, realizzata in stile barocco, è stata costruita dalla regina Maria Kazimiera Sobieska come ringraziamento per la vittoria nella battaglia di Vienna del 1683.

Chiesa della Natività della Vergine Maria

La Chiesa della Natività della Vergine Maria, una delle più antiche della città, è stata ricostruita in seguito alla Seconda Guerra Mondiale, ma vanta un campanile originale del XVI secolo.

Cittadella

A pochi chilometri a nord della Città Nuova si trova la Cittadella, una prigione costruita dallo zar Nicola I in seguito all’insurrezione di Varsavia del 1830. Al suo interno è ospitato il Muzeum Pawilon-X, dedicato ai prigionieri del Padiglione X che si batterono per la libertà della Polonia.